BLM GROUP Blog

8 minuti di lettura

Automotive ma non solo: scegli il transfer che fa per te

16-dic-2020 15.23.59

I transfer sono impianti costituiti da più stazioni di lavoro che operano in parallelo, e dove ogni pezzo serrato in pinza attraversa tutte le operazioni ed esce finito e pronto per il montaggio. Le lavorazioni avvengono in contemporanea, automaticamente e senza interruzioni, consentendo di ottenere rapidamente un numero di pezzi molto elevato.

Nella lavorazione di pezzi di forma cilindrica possono essere eseguite operazioni di vario tipo, quali: taglio a misura, tornitura, foratura e filettatura in senso radiale o assiale rispetto al pezzo, lamatura, smussatura interna o esterna, rullatura, zigrinatura, alesatura, fresature di gole, spianature e forme anche geometricamente complesse.

 

sistemi transferNei sistemi transfer più stazioni di lavoro operano in parallelo, così da garantire l'elevata produttività tipica di settori come l'Automotive.

 

Impiego dei transfer nel settore Automotive

I transfer trovano larga diffusione nell'Automotive e in tutti quei settori in cui i volumi produttivi sono tradizionalmente molto elevati.

Poiché il processo non è influenzato da errori di riposizionamento manuale dei pezzi, che sono mantenuti in pinza durante tutto il ciclo di lavoro, i sistemi transfer garantiscono precisione e ripetibilità, consentendo di ottenere gli elevati standard di capacità di processo tipicamente richiesti in questo settore.

Sebbene nascano come impianti di produzione specifici per grandi volumi produttivi, nel tempo i transfer si sono evoluti in modo da abbracciare le nuove logiche di mercato, che puntano a ridurre la dimensione dei lotti abbreviando i tempi necessari alla messa in macchina di un nuovo pezzo e consentendo l’integrazione con i sistemi MES e ERP.

Nella lavorazione di pezzi cilindrici, le applicazioni per questo settore spaziano da particolari di vario tipo, impiegati:

  • nel telaio;
  • nell’impianto frenante;
  • nello sterzo;
  • nelle sospensioni;
  • nella trasmissione;
  • nei sistemi di ingranaggi come riduttori e differenziale.

Parliamo di boccole, perni, alberi e qualsiasi altro elemento di rivoluzione, su cui possono essere eseguite varie lavorazioni di asportazione di truciolo.

La maggiore efficienza così ottenuta ha permesso di realizzare transfer altamente produttivi, ma anche in grado di garantire un certo livello di flessibilità e una sempre più ampia diversità tecnologica. I produttori possono così rispondere rapidamente e con un costo pezzo contenuto anche alle esigenze “tailor made” dei propri clienti per applicazioni dal maggiore valore aggiunto.

 

pezzo datto con testa radiale CN su transferComponente realizzato con sistema transfer EM80 di BLM GROUP equipaggiato con teste radiali CN.

 

Scegliere transfer di elevata produttività

La produttività è l’elemento essenziale da cercare in un transfer ed è proprio la caratteristica che lo contraddistingue da torni o centri di lavoro multi-asse CNC: ecco alcuni elementi che, in termini di produttività, possono offrire un valore aggiunto e che ti consigliamo di considerare nella scelta di un nuovo impianto.

Tecnologia All-electric: i moderni sistemi transfer sono dotati di motori brush-less con controllo CNC. Questo, oltre a conferire loro maggiori velocità e precisione, riduce gli interventi di manutenzione ed elimina le regolazioni manuali generalmente necessarie nei sistemi mossi da motori DC.

Sistema di carico: vista l’elevata produttività, il carico automatico è di fondamentale importanza. I sistemi transfer ad alta produttività che realizzano pezzi tagliati e lavorati da tubo o barra caricano in automatico il tubo da fascio, lo tagliano a misura e lo trasferiscono alle varie stazioni di lavoro, tutto in modo completamente automatico.

Sistema di scarico: analogamente al carico, anche lo scarico di trucioli e pezzi finiti deve avvenire in modo rapido e efficiente. L’ideale è un impianto dotato di nastro trasportatore per la raccolta dei trucioli e di vie separate di uscita per i pezzi finiti che possono essere usate per il cambio cassa, senza fermare mai la produzione.

Quando la dimensione dei lotti è particolarmente elevata e la cadenza produttiva è dell’ordine di centinaia o perfino migliaia di pezzi ogni ora, la macchina deve essere dotata di efficienti sistemi di espulsione dei trucioli e di riciclo del fluido di taglio e di un’area di lavoro completamente chiusa. Il fine è ridurre quanto più possibile gli interventi di pulizia manuale ed evitare fermi macchina.

 

Area di lavoro di un sistema transfer ad alta produttivitàArea di lavoro del sistema di taglio e asportazione BC80 di BLM GROUP.

 

Rapidità nel cambio produzione con un impianto All-electric

La rapidità nel cambio produzione consente di essere efficienti anche quando la grandezza dei lotti si riduce, specialmente ai terzisti che lavorano nell’Automotive ma anche in altri settori.

A questo scopo servono macchinari semplici da usare e programmare, e che consentano ai nuovi operatori di apprendere rapidamente come sfruttare la macchina al meglio.

Nei sistemi dotati di motori brush-less le regolazioni manuali sono quasi del tutto assenti: questo da un lato rende più rapida la messa in macchina di un nuovo pezzo, dall’altro elimina l’errore umano e i rischi legati alla sicurezza e all’integrità degli utensili o dell’impianto.

Dovendo prevedere il taglio per asportazione su vari tipi di materiale, un altro elemento che semplifica l’avvio di una nuova produzione è senza dubbio la presenza di un database di parametri di taglio per tutti i principali materiali già installato in macchina. Grazie ad esso non è più necessario basarsi sull’esperienza dell’operatore: la macchina conosce quali sono i parametri da usare e permette di andare subito in produzione, lavorando al meglio e minimizzando l’usura degli utensili.

Nei sistemi transfer che producono pezzi da tubo o barra è utile poter contare su sistemi in grado di spezzonare pezzi di lunghezza anche molto diversa, in modo da poter lavorare boccole come anche barre filettate e lavorate per gli impieghi più svariati.

Queste caratteristiche possono offrire ai terzisti sbocchi alternativi su cui operare, utili soprattutto in quei momenti in cui la richiesta produttiva di un determinato settore si riduce.

Con la riduzione dei lotti produttivi anche in settori tradizionalmente caratterizzati da produzioni di massa come l’Automotive, la gestione delle commesse e l’efficientamento del flusso di materiali in ottica MES e ERP sono diventati sempre più importanti. Per questo motivo sono sempre più indicati macchinari in grado di interfacciarsi con questi sistemi e garantire così il miglior OEE.

Scopri altri impianti che contribuiscono a migliorare l'OEE

 

grafico OEEL’OEE è globalmente riconosciuto come l’indice del buon uso di un impianto e si calcola moltiplicando disponibilità, qualità e produttività.

 

Transfer rotanti per la lavorazione da tubo o barra BLM GROUP

 

EM80: la flessibilità di un tornio e la produttività di un transfer

EM80 è un impianto integrato per la lavorazione di pezzi ricavati da tubo o da pieno, che estende le caratteristiche di flessibilità tipiche di un tornio alla produttività e robustezza di un transfer attraverso un gruppo specifico per il taglio, due/quattro mandrini di lavorazione assiale e un’unità di lavorazione radiale.

 

 

EM80 rende possibili con una sola presa moltissime lavorazioni:

  • taglio a misura, foratura assiale anche di profondità (nel caso di barre piene) con distribuzione del refrigerante dal centro della punta;
  • lamatura;
  • smussatura interna e esterna;
  • filettatura;
  • maschiatura;
  • rullatura;
  • zigrinatura;
  • alesatura;
  • lavorazione CNC di profili complessi;
  • foratura e fresatura radiali.

EM80 è la soluzione più performante e più conveniente disponibile sul mercato per la produzione continua 24 ore su 24 di pezzi lavorati all'estremità, fino ad 80 mm di diametro e lunghezza da 10 fino a 600 mm.

Scopri di più su EM80

 

BC80: fino a 2200 pezzi/ora, tagliati a misura, smussati e verificati

BC80 è un transfer rotante verticale ad alta produttività per il taglio e la smussatura di tubi e barre piene ed è caratterizzata da:

  • funzionamento completamente automatico;
  • gestione separata di sfridi e trucioli;
  • protezioni per i tubi con superficie delicata;
  • regolazioni centralizzate per il cambio diametro;
  • interfaccia di programmazione semplice e intuitiva.

 

 

BC80 è la soluzione più performante e più conveniente disponibile sul mercato per la produzione continua 24 ore su 24 di boccole fino ad 80 mm di diametro e lunghezza da 10 fino a 350 mm. È in grado di realizzare fino a 2200 pezzi/ora, tagliati a misura, smussati e verificati, partendo da tubo o da barra piena.

Scopri di più su BC80

 

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

In Evidenza